ESCLUSIVA: PAT METHENY AL VITTORIALE A GARDONE RIVIERA

PAT METHENY AL VITTORIALE A GARDONE RIVIERA (BS)

Pat Metheny è tornato per la quarta volta oggi sul palcoscenico del Vittoriale il 18 luglio 2018, in apertura della sua tournée italiana.

Patrick Bruce “Pat” Metheny è chitarrista e compositore statunitense. Tra i più famosi e apprezzati chitarristi jazz in attività, è il fondatore, nonché leader, del Pat Metheny Group.La sua produzione musicale si sviluppa su più filoni paralleli: il Pat Metheny Group, lavori solisti, duetti ed altre partecipazioni. Metheny ha vinto 3 dischi d’oro e 20 Grammy Award.

Lo accompagna un trio di eccellenti musicisti: il batterista Antonio Sanchez, vincitore di 4 Grammy con progetti solisti e autore della colonna sonora del film Birdman, al contrabbasso e basso elettrico  l’australiana di origine malese Linda May Han Oh e, al pianoforte e synth, il britannico Gwilym Simcock.

Il concerto inizia con Metheny solista che con chitarra acustica divisa in 3 sezioni interpreta un bellissimo brano dal sapore new age.

Arriva quindi il gruppo e Pat impugna una chitarra semiacustica e propone brani jazz-fusion eseguiti con la sua ben nota maestria. La serata continua con alternanza di brani lenti ed incalzanti e Pat comunque concede ampi spazi ai suoi collaboratori. Il batterista infiamma il pubblico con assoli precisi e diversificati.

Metheny duetta anche singolarmente con i musicisti e si concede anche attimi di sperimentazione pura estremamente interessante: la chitarra emette suoni anche con la semplice vibrazione del manico! Interessante è altresì l’utilizzo di Pat di una chitarra elettrica, probabilmente synth, che produce suoni simili a fiati.

I vari bis concessi alimentano l’entusiasmo degli spettatori che manifestano la loro approvazione con applausi scroscianti e ripetuti. La soddisfazione degli artisti si evince chiaramente dai loro sorrisi e dalla gestualità empatica nei confronti del pubblico.

Articolo di Paolo Electron

Precedente ESCLUSIVA: LA REGINA DEL SOUL BIANCO A VERONA Successivo Nuovo album e nuovo tour per l'affascinante Malika Ayane